Monday, October 25, 2010

SUSPICIONS



The Suspicions of Mr Whicher or The Murder at Road Hill House - Kate Summerscale, 2008 Bloomsbury - is one of the most interesting books I took lately.
It's a detective story about a real murder that took place in 1860 and whose solution hanged on the public opinion for years.
It's the story of how detective stories came on literature and how this crime and its protagonists inspired great writers as Charles Dickens and, later on, Arthur Conan Doyle.
It's a very interesting historical document of that time, the Victorian Age, wich always impressed me for all its contraddictions.

The sketch just above has been inspired by all of this.

Omicidio a Road Hill House ovvero Invenzione e Rovina di un Detective - Kate Summerscale, 2009 Einaudi - è uno dei libri più interessanti che mi sia capitato di leggere ultimamente. Uno di quei libri che trovi non appena entri in libreria, sullo scaffale Consigliati dal Libraio, per un breve periodo e che poi finiscono di costa in qualche angolo buio e non incrocerai più, a meno di non cercarlo appositamente.
E' innanzitutto un Giallo. La struttura è quella di una detective story che ricostruisce le fila di un reale omicidio avvenuto nel Wiltshire - Inghilterra - nel 1860, la cui soluzione terrà morbosamente attaccato il popolo inglese per molti anni a venire.
E' poi la storia delle detective stories e di come questo caso e i suoi protagonisti abbiano influenzato scrittori del calibro di Charles Dickens e, in seguito, Arthur Conan Doyle, e in definitiva abbia dato vita ad un genere letterario.
Infine è un spaccato di un'epoca, quella Vittoriana, che ancora un volta sorprende per le sue contraddizioni.  Su internet ci sono recensioni belle, precise e dettagliate. Ma ve le sconsiglio: dicono troppo. Il libro, invece, ve lo consiglio davvero.

Il disegno qui sopra è stato ispirato da tutto ciò.