Tuesday, October 13, 2009

COEUR DE PAPIER - SECOND WARNING




© Enna-Rigano-MC Productions 

Quella che abbiamo intenzione di raccontarvi non è solo una storia che parla di Bambini Particolari, ma è anche una storia che parla di Vecchie Case.

What we’re going to tell is not only a story speaking about Peculiar Children, but also a story about Ancient Manors. 

Vecchie Case molto MINACCIOSE, ovviamente.

Ancient Manors very MENACING, of course.

Parliamo di luoghi perlopiù abitati da ombre, o comunque da persone che oramai hanno consumato gran parte della loro anima, nel bene o nel male. Persone anziane, spesso avide di vita, che col tempo sono diventate egoiste e sempre più AFFAMATE.

We deal about places mostly resided by shadows, or by people who now have consumed big part of their soul, for better or worse. Old people, often greedy of life, who became selfish and HUNGRY more and more.

Queste Vecchie Case hanno delle caratteristiche riconoscibili: sono piene di oggetti affascinanti, di presenze inquietanti, di respiri stantii, di rumori notturni, di gelidi refoli, di scale scricchiolanti e di porte chiuse a doppia mandata.

These Ancient Manors are recognizable for some peculiarities: they’re full of misterious objects, disturbing presences, stale breath, night noises, icy gusts, creaking stairs and double locked doors.

In certi corridoi, gli spettri sono talmente numerosi che al nostro passaggio si squarciano come ragnatele sulla faccia.

In some corridors, spectra are so many that they rip themselves as we passed like cobwebs on the face.

Nel giardino, in bella mostra sugli alti muri di cinta, i rovi salgono e scendono alla ricerca di carni da graffiare.

 In the garden, on display on high walls, the thorns go up and down in search of meat to scratch.

© Enna-Rigano-MC Productions
All’interno delle pareti, talvolta scivolano lunghi serpenti metallici che spiano, annusano e sibilano, alitando cattivi odori.

Inside the walls, sometimes metallic snakes slide down and peep and smell and hiss, breathing bad odors.

E gli orologi... in queste Vecchie Case, gli orologi sono enormi polmoni meccanici che scandiscono il giorno e la notte, accelerando quando necessario, per dimezzare le ore di luce in favore del buio.

And the clocks ... in these Ancient Manors, clocks are huge mechanical lungs that beat the day and the night, accelerating when needed to halve the hours of light in favor of the dark.

In questi luoghi, gli oggetti sono creature che respirano e gli ambienti sono mondi da attraversare con il cuore in gola.

In these places, objects are breathing creatures and environments are worlds to get through with heart beating in throat.

Nella storia che vogliamo presentarvi, dunque, non parleremo di inutili Case Accoglienti e di posti che vogliono sembrare piacevoli, ma di luoghi tanto scomodi quanto sinceri, che sussurrano antichi e dolorosi ricordi.

In the story we’re going to introduce, therefore, we won’t talk about unnecessary Cozy Homes and places that want to look nice, but only about places so awkward as sincere, that whisper ancient and painful memories.

Queste Vecchie Case non sono certo adatte ai bambini; eppure, nella nostra storia, una di esse ha giusto il piacere di ospitarne parecchi.

These Ancient Manors are certainly not suitable for children; yet in our story, one has just the pleasure of host many of them.

Non parliamo di Bambini Qualsiasi, ovviamente. Ma questo, l’abbiamo già detto...

We’re not speaking about Any Children, of course. But this, we already said it...


© Enna-Rigano-MC Productions